Come Fare un Castello con Tubi di Cartone

Volete un’idea creativa per giocare in casa coi vostri bambini, anticipando i castelli di sabbia che in estate realizzeremo in spiaggia? Questo progetto vi permette inoltre di riciclare il cartone per realizzare una costruzione che, essendo esteticamente bella da ogni lato la si guardi, potrete anche esporre in casa come elemento decorativo.

Occorrente
Una scatola di scarpe
Tubi di cartone di diverse misure
Carta da regalo e carta colorata
Fogli di gomma spugna con brillantini
Colla con brillantini glitter
Spiedini in legno
Una tazza
Colla a caldo e colla liquida
Un pennellino
Forbici

Premetto che potete seguire alla lettera le mie indicazioni ma dovreste sentirvi liberi di impiegare la vostra fantasia ed inventiva per creare il vostro personalissimo castello, prendendo semplicemente spunto da questo progetto. Infatti potrete realizzarlo anche in base agli oggetti di cartone di cui disponete, come ad esempio il tubo centrale della carta assorbente da cucina, dei rotoli di carta igienica, i tubi della posta o corriere usati per spedire fogli e disegni, scatole tonde. Suggerisco inoltre di costruire il castello sul coperchio di una scatola di scarpe, in modo da poterlo spostare a piacimento.

Ricoprite tutta la superficie esterna della scatola di scarpe con della bella carta colorata o da regalo, eccetto il coperchio, in modo da realizzare una sorta di allegro piedistallo, bello da vedere a 360 gradi. Applicate qualche goccia di colla liquida sul cartone e con un pennellino spalmatela sulla superficie, quindi fate aderire bene la carta, stirandola con la mano per fare in modo che non si creino rughe o bolle d’aria.

La parte superiore del coperchio dovrá essere la base del castello, quindi suggerisco di rivestirla con carta diversa, monocolore, che non distragga troppo dal resto dell’opera. 3. Prendete i tubi della carta igienica, alcuni tagliateli a metá altezza, altri incollateli uno sull’altro e con la colla glitter decorateli come se voleste avvolgerli in spirali di brillantini, per creare l’illusione ottica dello sviluppo in verticale.

Passate al tubo piú grande di cui disponete (ad esempio il contenitore di una bottiglia di whisky), che sará la vostra torre maestra o mastio, e ricopritelo con carta colorata; poi con le forbici fate delle finestrelle o feritoie e delle merlature sulle cinte murarie. In aggiunta potreste anche disegnare sulla carta colorata, ritagliare ed incollare ulteriori elementi decorativi a vostro piacimento.

Ritagliate dalla carta da regalo porte e portoni, che potranno essere squadrati o ad arco ed incollateli tanto alle torri come alla scatola da scarpe.

Adesso potete realizzare i tetti usando la gomma spugna luccicante. I tetti sono fondamentalmente dei cerchi: con l’aiuto di un oggetto rotondo (tipo il fondo di una tazza) disegnate sul foglio di gomma spugna un cerchio, con le forbici ritagliatelo, incidetene il raggio e avvolgetelo sovrapponendo i bordi a creare un cono; quindi incollate i bordi ed applicatelo alle torri con colla.

Assemblate tutte le componenti del castello con colla, tanto alla base (scatola da scarpe), quanto insieme fra loro, e per terminare in bellezza aggiungete qualche bandierina realizzata con gli stecchini di legno e la carta colorata… ecco fatto! Allontanatevi e soffermatevi ad ammirare il capolavoro.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *